Giovedì 26 aprile h 19   Palazzo Carbonesi

Cristina Rizzo/Lucia Amara (I)
special guest Christine De Smedt (NL/A)
Loveeee - Secondo discorso con esercizi di grazia

Christine De Smedt sonda i luoghi paradossali in cui si costruisce un’identità personale e coreografica. La sua presenza può toccare la pungente deflagrazione tra sfera del personale e sfera dell’impersonale. Un ulteriore stato in cui si processa il proprio discorso e si entra nell’altro.
------------------------------



Ciò che ci interessa della grazia è la sua probabilità di indagare alcuni modi dello stare. C’è una fragilità voluta ma nel virtuosismo. Una frangibilità vigorosa. Astenia nella tonicità. Mollezza nella prodezza. Intimità nell’esposizione (spettacolare). Controllo degli arresti. Flusso degli slanci. Nervosità senza futuro. Languore dove tutto sfuma. Elogio della linea serpentina. Abbandono. Spreco. Flessibilità ostentata. Torsione. Generazione dei possibili. Unione di ciò che dissomiglia. La grazia può introdurre nuovi sconosciuti in ogni istante di una durata, fondando un’ospitalità aperta e infinitamente replicabile.
------------------------------



Christine De Smedt, artista belga. Dopo gli studi in criminologia, si avvicina alle tecniche di ricerca sul movimento. Il suo lavoro si colloca tra la danza, la performance, la coreografia, il coordinamento, l'organizzazione e la cura di progetti artistici. E ' co-fondatrice della compagnia Les Ballets C. de la B., che ha prodotto il suo lavoro dal 1993 ad oggi: il solo La force fait l’union, fait la force, il progetto itinerante nei Balcani Escape Velocity (1998) e la performance su larga scala 9x9 (2000-2005). Ha collaborato con Meg Stuart/Damaged Goods, Mette Edvardsen, Mårten Spångberg, Xavier Le Roy, Philipp Gehmacher, Vladimir Miller, Myriam Van Imschoot. Dal 2005 crea con Eszter Salamon nvsbl, dance#1 dance#2, e il progetto Transformers. Al momento lavora al solo 4 Choreographic Portraits e cura la residenza per artisti SummerIntensive.
www.lesballetscdela.be
------------------------------